Incentivi 4.0 con bonus più ricco per investimenti entro novembre

Incentivi 4.0 con bonus più ricco per investimenti entro novembre

Con l’approvazione definitiva del Decreto Milleproroghe arrivano novità importanti anche per gli incentivi 4.0, il credito d’imposta “Transizione 4.0” concesso per gli investimenti in beni strumentali tecnologicamente avanzati.

Con tale decreto, il completamento degli investimenti per la fruizione del credito di imposta viene prorogato fino al 30 novembre 2023 a condizione che l’ordine dei beni strumentali sia stato accettato dal venditore entro la data del 31 dicembre 2022, con avvenuto pagamento di almeno il 20% del costo di acquisizione.

La proroga prevede però una riduzione del credito d’imposta per investimenti effettuati dal 1° gennaio 2023 e fino al 31 dicembre 2025.

  • 20% per investimenti fino al 31 dicembre 2023;
  • 15% per investimenti fino al 31 dicembre 2024;
  • 10% per investimenti fino al 31 dicembre 2025;

Si tratta del termine lungo per gli investimenti in beni funzionali alla trasformazione tecnologica delle imprese secondo il modello Industria 4.0 (allegato A alla legge 232/2016), prenotati entro il 31 dicembre 2022. Rispettando la nuova scadenza, il credito d’imposta spetterà con importi più vantaggiosi previsti per il 2022.

Se vuoi aggiornamenti su incentivi e agevolazioni iscriviti alla newsletter e inserisci la tua email oppure contattaci.

Contattami

In quale area posso aiutarti

5 + 11 =

Contributi a fondo perduto per eventi fieristici

La Camera di Commercio di Salerno eroga alle PMI contributi a fondo perduto a parziale concorso delle spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni di rilevante importanza che si svolgono in Italia e all’estero, al fine di supportare la loro presenza e...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

You have Successfully Subscribed!