Come gestire al meglio una richiesta di credito

La prima attività da svolgere prima di rivolgersi in banca e prima di richiedere un investimento è quello di fare una accurata analisi delle reali esigenze finanziarie.
In altre parole, è necessario e fondamentale compiere un’analisi preliminare che aiuterà a fare le scelte con maggiore lucidità e consapevolezza e che aiuterà nelle fasi successive.
Dopo aver analizzato l’impresa nel suo insieme, si potrà analizzare l’oggetto della richiesta, che si tratti di un finanziamento, di un leasing o di un affidamento. Considerare quindi il reale fabbisogno finanziario, capire da cosa è determinato, perché quell’importo e non un altro, quale forma di credito richiedere e come lo si rimborserà, in quanto tempo, con quale certezza, quali le garanzie che l’impresa può offrire, e così via. In pratica bisogna avere le idee chiare!
E allora sono necessarie analisi e proiezioni quantitative (analizzando i dati di bilancio), qualitative (analisi del settore, organizzativa e strategica) e andamentali (come la Centrale Rischi), facendo attenzione al fatto che le banche hanno moltissime informazioni a disposizione, molte più di quelle che pensiamo.
Insomma dietro una semplice richiesta di credito ci sono molti fattori da considerare affinchè l’operazione abbia un esito positivo. Scrivici e ti diremo quali passi seguire per gestire al meglio la tua richiesta.

Contattami

In quale area posso aiutarti

4 + 3 =

Novità sul nuovo Avviso “RESTO AL SUD 2.0”

IL PROGRAMMA "Resto al Sud" , introdotto il 21 giugno 2017, ha rappresentato una svolta significativa per lo sviluppo economico delle regioni meridionali d'Italia. Dopo sette anni di successi e numerose iniziative avviate, il Governo , in questi giorni, ha approvato...

Come creare un Business Plan vincente

IL BUSINESS PLAN. Il business plan è uno strumento indispensabile in qualsiasi settore di impresa allo scopo di progettare e lanciare un business sostenibile e di successo. Non esistono criteri particolari per definire quali siano le categorie alle quali serva. E’...

Fondo ristorazione e pasticceria: fino a 30mila euro per le imprese

Contributi a fondo perduto per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell'agroalimentare italiano. Il fondo è finalizzato a promuovere e sostenere le eccellenze della ristorazione e della pasticceria italiana.È prevista l'erogazione di agevolazioni fino al...

Fondo di garanzia PMI: riforma 2024 in vigore

Ecco tutte le novità della Riforma del Fondo di Garanzia PMI nel 2024. La nuova disciplina del FONDO DI GARANZIA prevede alcune novità introdotte negli ultimi anni, in particolare l’importo massimo garantito per singola impresa pari a 5 milioni di euro. Le novità Nel...

Novità per il microcredito: modifiche a partire dal 12-01-2024

Modifiche normative al microcredito imprenditoriale che amplia si ala platea dei beneficiari che gi importi e la durata dei finanziamenti. In sintesi le nuove disposizioni che entreranno in vigore per i finanziamenti stipulati a partire dal 12 gennaio 2024, riguardano...

Agevolazioni per le imprese: gli incentivi previsti nel 2024

Una breve sintesi sulle nuove agevolazioni che sono in programma per il nuovo anno. A decorrere dal prossimo anno le imprese potranno continuare a sostenere lo sviluppo e il rafforzamento delle attività grazie alle agevolazioni previste e soprattuttto con il nostro...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

You have Successfully Subscribed!